SCUOLA BAT QUAI

BINH KHÍ

LE ARMI TRADIZIONALI

In ogni scuola di  Kung Fu  è contemplato lo studio delle armi tradizionali. In lingua vietnamita può essere chiamato Binh Khí, Vũ Khí o Cổ Võ Đạo.

Nella Scuola Bat Quai l’allenamento alle armi tradizionali ha un programma specifico e parallelo allo studio del combattimento a mani nude.

Per intraprendere  tale studio  l’allievo dovrà prima padroneggiare i fondamentali del Kung Fu a mano nuda (tecniche di base, posture e spostamenti), successivamente potrà essere avviato alla pratica delle armi di base:  “Côn” (Bastone Lungo) “Côn Nhị Khúc” (meglio conosciuto con il nome giapponese Nunchaku).

Inizialmente l’allievo si impegnerà ad apprendere i maneggi e i primi movimenti di base, attraverso i quali dovrà acquisire padronanza con l’arma scelta. Questo è possibile solamente attraverso un allenamento costante basato sulla ripetizione continua dei movimenti.  In uno secondo momento l’allievo apprenderà le forme (Quyen) ed infine  le applicazioni in combattimento.

In funzione del livello raggiunto attraverso lo studio delle armi di base, considerate propedeutiche, l’allievo viene introdotto allo studio delle armi superiori.

Nella tradizione del Kung Fu Sino-Vietnamita esiste una molteplicità di armi. Alcune hanno origine da attrezzi contadini che venivano utilizzati nei campi. Ad esempio il “Côn” serviva per trasportare i secchi d’acqua mentre il “Côn Nhị Khú” era utilizzato per battere il riso. Altre armi hanno invece una chiara provenienza nobiliare o militare come ad esempio la Sciabola(Đao), la Spada(Kiếm) l’Alabarda(Dai Dao), la Lancia(Thương) ecc… Inoltre, esiste anche una categoria di armi derivate da oggetti di uso comune che i Maestri del passato trasformarono in pericolose armi di difesa come il Ventaglio, l’Ombrello, il Bastone da Passeggio,  ecc..

BAT QUAI CON
Forma di bastone lungo del programma Võ Cổ Truyền Viet Nam

error: © Copyright - Scuola Bat Quai